YogaOnTop

YogaOnTop sta diventando un appuntamento fisso dei nostri Viaggi, molti ci hanno scritto per avere maggiori dettagli, avevano letto QUI il nostro post precedente .
Certamente le domande sono state delle più varie, e siamo contenti che il nostro YogaOnTop abbia suscitato tanto interesse… é uno dei nostri short-weekend più belli …inoltre non dimentichiamo che siamo gli unici a proporlo in Italia…Hatha Yoga a 2000m. non l’ha mai visto nessuno.

Cercheremo di rispondere alle domande principali consigliando anche abbigliamento e “attrezzatura” da portarvi!

Bene, rimanete con noi 10 minuti e rispondiamo a tutti!

  • Quando si arriverà alla stazione di Rodengo in Alto Adige ci sarà da fare un sentiero di circa 40 minuti, non è impegnativo però abbiamo visto, in passato , che attorno ci sono dei sentieri bellissimi e forse più impegnativi, personalmente abbiamo sempre scelto delle scarpe comode per le passeggiate o per del piccolo trekking, noi usiamo le Merrel sia da uomo che le Merrel da donna, entrambe offrono un ottimo supporto e sono perfette per l’autunno/inverno, la versione femminile dispone anche di un rivestimento in Gore-tex, il rapporto qualità è ottimo, sono leggere e indistruttibili.
  • Per quanto riguarda il tappetino?…Ognuno deve provvedere a portarlo da casa, siamo abitudinari…e sappiamo che siamo affezionati al nostro materassino Yoga, però non è detto che chiunque viaggi con noi sia uno Yogi esperto, anzi potrebbe essere un occasione per iniziare.
    Quello che possiamo consigliarvi sono questo Yoga Mat dell BGH che piace molto per i colori, è un entry level ma la qualità è molto buona sia nei materiali che poi per la pulizia, lo spessore è di 1 mm.
    Un altro ottimo Yoga Mat è della Lotuscraft, un ottimo prodotto, leggerissimo, 5mm di spessore, ottimo anche all’aperto è antiscivolo e lavabile , lo abbiamo testato in palestra e ha un ottima presa sui pavimenti.
    Poi abbiamo l’ultimo consiglio, per noi è veramente tra i top che ci sia sul mercato soprattutto quando si è in viaggio ed è il Manduka ECO SuperLite, 2 mm di spessore, un peso piuma da portare ovunque, si ripiega in un attimo, è antiscivolo e dispone di un ottimo grip, non contiene PVC
  • Per quanto riguarda la cucina del rifugio, si é sempre serviti al tavolo ed organizzano anche buffet all’aperto, la cucina può essere su richiesta vegetariana, e moltissimi prodotti sono realmente a “km 0”, se avete intolleranze o esigenze personali informateci prima così da poter avvisare i proprietari del rifugio.
    E comunque….si mangia benissimo!
  • Alla sera la temperatura si abbassa, soprattutto fare durante le sessioni di meditazione prima di cena sarebbe utile avere uno scialle o un poncho per coprire le spalle a noi piace questo per l’ottimo materiale, oppure se vi piacciono gli scialli colorati questo è uno dei più fantasiosi .

Bene abbiamo risposto alle domande principali…comunque per saperne di più scriveteci via mail e se non lo avete già fatto iscrivetevi alla nostra newsletter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: