Quanto sono importanti le terme e la nostra salute, l’acqua può veramente salvarci

Instagram @tripswellness

Sono tantissimi i campi di applicazione delle cure termali sulla nostra salute; malattie respiratorie, problemi digestivi e ginecologici, artrosi, reumatismi e disturbi della pelle.

E così la scelta non può essere casuale quando si sceglie un centro termale, perché le tipologie di disturbo e le differenza tra le acque sono molte ecco perché é sempre ribadire la supervisione di un medico che saprà indicare il centro più idoneo, non dimentichiamo poi che i centri termali dispongono sempre di personale medico che in loco fornisce supporta le migliori terapie e la tipologia dei trattamenti.

Spesso mi chiedono: “ma quanto devo rimanere in un centro termale? ” E’ difficile rispondere senza conoscere perfettamente il corpo di chi me lo chiede, la media potrebbe essere di 15 giorni, così che il corpo abbia modo di adattarsi ed iniziare a reagire, può essere che i problemi di pelle si acquisiscano o si riducano proprio perché l’acqua sta iniziando a lavorare su e dentro di noi; può anche avvenire però di giungere alla “crisi del 4-5 giorno”.

Ma come vado a curarmi e mi viene una crisi?

Abitualmente il corpo non viene mai idratato abbastanza ne esternamente ne internamente, ma non solo quanti di noi poi non seguono un regime dietetico leggero, che sostenga anche il nostro fegato? Pochissimi. Ecco perché dopo i primi giorni di cura termale il nostro corpo potrebbe reagire negativamente…ma solo perché inizia a recuperare quella funzione di autoguarigione, sta iniziando a reagire é una “crisi” positiva, a volte é bene proseguire con costanza e pazienza…alle terme non si corre!

Il processo di guarigione del corpo inizierà nel momento in cui entreremo in crisi….a volte é bene sospendere o ridurre i trattamenti ma nel migliore dei casi “chi l’ha dura la vince” e ne usciremo più forti, più vibranti e ricchi di noi stessi.

Vedete come la pazienza e l’acqua fanno miracoli, prendiamoci del tempo e dedichiamoci a noi stessi, scegliamo il periodo migliore dell’anno , ritagliamoci 15 giorni e stacchiamo la spina, lasciamo che l’acqua faccia il suo corso.

Un saluto da Niki e a presto…a proposito condividi se ti é piaciuto il mio post! ci trovi anche su Facebook e Telegram!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: